Sequestrato fabbricato abusivo

ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE), 27 MAR - Un fabbricato abusivo è stato posto sotto sequestro dai carabinieri forestali a Isola Capo Rizzuto, in località Campolongo. Il manufatto, costituito da una struttura in calcestruzzo armato completo dei muri esterni e interni, è stato notato dai militari di Crotone e di Santa Severina durante l'attività di controllo del territorio in un'area a vocazione agricola del territorio del comune di Isola Capo Rizzuto. Le verifiche avviate all'ufficio tecnico comunale hanno evidenziato la mancanza di titoli abilitativi necessari per l'edificazione. Il fabbricato, realizzato in conglomerato cementizio armato e dotato di una veranda coperta, è stato costruito vicino ad un altro preesistente edificato dall'Opera valorizzazione Sila nel Secondo Dopoguerra. Secondo gli accertamenti svolti il committente dell'opera sarebbe un operaio di 65 anni che avrebbe realizzato i lavori sul terreno di proprietà del figlio. L'uomo è stato denunciato per violazione della normativa edilizia - urbanistica.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Nicola dell'Alto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...