San Nicola dell'Alto

Zenga, classifica Crotone non è giusta

"La nostra classifica non rispecchia i valori che abbiamo mostrato in campo". Walter Zenga, dopo una partita di beneficenza giocata allo stadio Scida, traccia un bilancio di quanto realizzato fino ad oggi dal suo Crotone. "Sono convinto che la classifica non sia quella giusta. Non è una cosa detta per dire: è la verità - aggiunge -. Dobbiamo adeguarci, però, a questa situazione. Pensare positivo ed essere forti oggi perché le partite poi sono sempre complicate". Zenga sottolinea, in particolare, quanto sia stato penalizzato dal gol regolare annullato dall'arbitro Tagliavento a Ceccherini contro il Cagliari. Alla ripresa del campionato il Crotone è atteso da un tour de force decisivo. "Non dico che saranno dieci finali, ma la partita più importante è la prossima e la prepariamo con spirito ottimistico. Non abbiamo fatto una tabella di marcia perché non possiamo prevedere gli 'imprevisti'. Per cui è meglio pensare ad oggi per essere forti domani".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie